Kindly Angels

Giulia Regain. Chi è e perchè ne parliamo?

Giulia, chi sei? Cosa diresti di te a chi non ti conosce?“TU” in tre pregi e tre difetti, hobbys. Di cosa ti occupi.


Ciao! Sono Giulia Regain, deejay e produttrice musicale dal 2005. Un artista. Nel tempo libero
oltre ad amare lo sport sono appassionata del mondo olistico come ad esempio la
cristalloterapia, gli angeli ed arcangeli, meditazioni, astrologia, numerologia etc. Tre pregi:
Determinazione, Amore in tutto ciò che faccio ed essere visionaria. Tre difetti: troppo idealista,
permalosa e testarda.


Che cosa significa il tuo nome d’arte


Giulia è il mio vero nome mentre “Regain” rappresenta un concetto di “ricominciare e
riconquistare” una sorta di rinascita, o risveglio, che avviene prima o poi in tutti noi. Con il
tempo mi fecero notare che Regain è contenuta nella parola “Regina”.

Giulia, nel rapporto con il tuo lavoro, ti piace quello che fai? Per te è una passione vera o ti sei adattato al contesto in cui vivi? Quali ostacoli, se ci sono stati, ha sperimentato durante il percorso e come li hai superati?


Amo il mio lavoro. Per me è una passione vera dal primo giorno in cui ho sognato di farlo e ho
dovuto superare molti ostacoli, giudizi e stereotipi fin dall’inizio, tra cui essere una dj donna in
un ambiente che era prettamente maschile e le preoccupazioni della mia famiglia perché
pensavo potessero essere solo un hobby e non un vero e proprio lavoro. Un altro ostacolo è
stato quello economico in quanto essere dj oltre quindici anni fa era impegnativo perché i vinili
ed i cd costavano molto ed io non avevo il budget sufficiente, ma fortunatamente, entrando un
giorno in un negozio di dischi di Cesena, il Deejaymix, ho trovavo un lavoro part-time che mi
diede sia la possibilità di investire sulla musica e sia la possibilità di imparare i generi musicali
ed altre informazioni che mi sono state poi utili nel mio lavoro da dj & producer.


Giulia Cosa diresti a chi comincia un percorso come il tuo? Quanto è stata importante
per te la passione che hai messo in quello che stavi realizzando?


Darei tanti consigli ma è giusto che ognuno faccia le proprie personali esperienze però c’è un
messaggio che vorrei arrivasse che è quello del “rispetto” cioè del rispetto per la musica, per
questo settore lavorativo (“dj nel mondo dello spettacolo”) e per se’ stessi, cioè seguire il
proprio cuore ed indole musicale indipendentemente dalle tendenze del mercato.
La passione è un fattore essenziale per la realizzazione di un sogno; è come la benzina che
alimenta la macchina, senza di quella non riesci ad affrontare le varie prove della vita.


Il tuo rapporto con la vita, il tuo motto, le tue credenze, la tua mission.


Ho un rapporto con la vita intensa perché mi piace vivere profondamente ogni attimo e sono,
da sempre, una persona curiosa che ama conoscere, esplorare e scoprire nuovi confini. Amo
viaggiare ma sopratutto con la mente e con l’anima.

Ho un aspetto olistico e spirituale da tanti anni e che dal 2020 ho iniziato a condividere sempre più grazie al format OLISTIC che comprendere “OLISTIC VIDEO” sul mio canale YouTube ed “OLISTIC EXCLUSIVE” con la
cristalloterapia ed il motto è “Regain INSIDE OF YOU” cioè ricominciare da dentro di sé,
attraverso le proprie consapevolezze e conoscenze.

Credo sia importante studiare e avere una mentalità aperta ed attiva ascoltando sempre il proprio sesto senso che ci guida. Credo fortemente in 3 valori: “LOVE”, “FAITH” E “FREEDOM”, cioè amore, fede e libertà.
Nel mio tour come Dj, chiamato “#Gmagic”, la mia mission è portare “gioia e far star bene”
attraverso la musica, l’energia e la danza.

Il tuo idolo, c’è qualcuno a cui ti ispiri per realizzare la tua vita?


Non sono mai stata fan di nessuno, neppure da adolescente, e non ho un vero e proprio idolo
però nutro un gran rispetto ed interesse per i Maestri di Vita: come Gesù, Socrate, Buddha,
Gandhi, Osho, Sai Baba, etc. Come dj stimo Calvin Harris perché ha fatto canzoni e scelte
nella sua carriera uniche e sagge!


Giulia quale è il libro, la canzone, l’opera d’arte, o la trasmissione televisiva/ radiofonica (ecc…) più famosa che avresti voluto realizzare tu?


Come libro avrei voluto scrivere il Piccolo Principe di Alexandre Dumas, avrei valuto realizzare “Summer” di Calvin Harris e come opera d’arte il quadro “Dama con liocorno” di Raffaello


La tua citazione famosa preferita?

Volere è potere!


Il tuo più grande “successo”lavorativo, affettivo.

Quanto è stato frutto della tua spontaneità ed esperienza e quanto invece è stato il risultato di fattori esterni

Il mio più importante successo è il brano “UNICORN” dove oltre alla musica ho curato il
video clip, specie la sceneggiatura. Unicorn rappresenta proprio quel concetto di “Regain
inside of you” dove finalmente riscopro la mia Essenza e avviene una “rinascita”. Ho
prodotto in questi anni tanti brani musicali e remix ma “Unicorn” ha un valore affettivo per
me molto importante.


GIULIA, prossimi eventi?

A Gennaio c’è l’uscita del mio nuovo remix per Gianni Parrini “CELESTIAL” su D:Side Records e
continuerà la promozione del mio nuovo singolo “Giulia Regain – FROM NIGHT TO SUNRISE” con Dancera Records, un brano che parla di questo 2020 con un messaggio di rinascita
dell’importanza di proteggere Madre Terra, ma non solo. Nel video clip su YouTube, con la
versione 432 HZ, c’è un messaggio finale ed una sceneggiatura importante e significativa in
chiave olistica aprendo spazio alla Nuova Era dell’Acquario e ad un futuro diverso.


Contatti


www.giuliaregain.com
[email protected]
www.instagram.com/giuliaregain
www.facebook.com/giuliaregaindj
www.youtube.com/user/giuliaregain

ARTICOLI COLLEGATI & INTERVISTE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: